Giacendo insieme con le cose

Mi acquieterò
giacendo insieme
con le cose.

Come quest’albero
che regge il temporale
e poi l’estate;
ed un uccello
che non può spiccare
il volo, e canta ancora;
oppure l’erba
che distesa si calpesta;
una montagna nel silenzio
mentre brucia;
corpo che vive
la malattia che non ha cura.

Perché cos’è questa passione
– se non –
diluvio e sole,
una prigione,
la prostrazione,
incendio indomito,
metastasi
innescatasi
dal cuore?

 

 


Credits

Immagine in evidenza: Alexandra Levasseur

2 risposte a "Giacendo insieme con le cose"

Add yours

  1. l’albero che regge il temporale è un’immagine potente e quanto mai originale
    e poi tutta la parte finale, da cos’è questa passione, si snoda fluida, dolente e intima.
    una delle tue migliori, complimenti
    ml

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: